Skip to main content

News

European Blues Challenge 2024: Dan Mudd feat bearbeat si aggiudica il premio per il miglior assolo/duo

 

Dan Mudd feat bearbeat si sono esibiti in una performance sensazionale sul palco dell'European Blues Challenge 2024 a Braga, in Portogallo, vincendo la sfida nella categoria solo/duo. Mai visto prima in Svizzera!

Un grande complimento da parte di tutti noi!

I finalisti dello Swiss Blues Challenge 2024

Lo Swiss Blues Challenge si terrà giovedì 13 giugno 2024 nell'ambito del Sierre Blues Festival a Sierre. I quattro finalisti, selezionati tra i candidati dalla giuria della Swiss Blues Society, si esibiranno dal vivo e si contenderanno il titolo di "vincitore dello Swiss Blues Challenge".

DimeBlend

I DimeBlend nascono dall'incontro tra Max Frapolli, musicista rock-blues attivo in varie formazioni, e la voce soul di Chiara Ruggeri, anch'essa dedita alle atmosfere easy-listening. I due si sono incontrati dapprima in un repertorio di cover, che eseguivano dal vivo in versione acustica, e presto anche in brani originali scritti da Max, due dei quali sono stati pubblicati come singoli. La formazione completa - una moderna band blues e rock-elettrica - si è già esibita dal vivo diverse volte, in particolare sui palchi blues del Vallemaggia Magic Blues, del Lugano Blues Nights e del Sierre Blues en Ville.

Line Up: Chiara Ruggeri (vocals); Max Frapolli (guitar, vocals); Claudio Bodini (keys, organ); Mauro Fiero (bass); Roby Panzeri (drums).

www.facebook.com/DimeBlend

Golden Vultures

I Golden Vultures sono un supergruppo rock/blues/soul ticinese. Questa incredibile collezione di talenti ha tenuto oltre 500 concerti e pubblicato 10 album in studio negli ultimi dieci anni. Hanno aperto per gruppi come Papa Roach, The Misfits, Wolfmother, Deep Purple, hanno fatto tournée negli Stati Uniti, in Colombia, Spagna, Inghilterra, Russia e hanno suonato in concerti e festival in tutta Europa. L'obiettivo del gruppo è quello di promuovere il rock, il soul, il blues e la musica americana e di riportare le immagini sonore e visive nel deserto e nel Far West, ma integrate nel nostro territorio e quindi tra le colline svizzere e le grandi montagne delle Alpi.

Line Up: Yari Copt (vocals); Yannick Rinvi (guitar); Andrea Zinzi (guitar); Eveline Lucchini (bass); Sebastian Rigo (drums, vocals); Enea Adami (keys, vocals).

www.instagram.com/GoldenVultures

Mark Slate & Rotosphere

Mark Slate & Rotosphere. La nota band di Baden "Rotosphere" si esibisce ogni anno dal 2005 nella tradizionale e leggendaria jam session notturna del Baden Blues Festival. In passato hanno condiviso il palco della jam session megastar del blues nazionale e internazionale come Magic Slim, Susan Tedeschi, Coco Montoya e l'arpista blues Mattew Skoller di Chicago. Durante una di queste sessioni, nel 2021, Rotosphere ha conosciuto il cantante blues & soul "Mark Slate". Mark Slate si è esibito in tutto il mondo e ha trascorso anni sulla strada con la "leggenda di Woodstock Joe Cocker", dove ha imparato a sentire e ad amare il blues nero e terroso.

Line Up: Nic Niedermann (guitar, vocals); Eddie Miles Walker (drums); Thom Wettstein (bass); Gregor Loepfe (piano); Mark Slate (vocals).

www.rotosphere.ch

Rawland

Rawland Roland Pierrehumbert, cantante e fondatore dei gruppi Genocide, Sideburn e Blue Mojo, può vantare oltre 700 concerti, 30 anni di palchi nazionali e internazionali, 14 album in studio e numerose registrazioni dal vivo. All'incrocio di tutti gli stili musicali che ha esplorato nella sua lunga carriera musicale (Heavy Metal - Hard Rock - Chicago Blues - Delta Blues - Vintage Rock), il cantante ci offre un repertorio che testimonia la sua maturità musicale! Lyo Sickyy è presente sulla scena svizzera e francese da vent'anni e ha tenuto diverse centinaia di concerti. Con Rawland, il chitarrista torna alle sue radici bluesy, all'autentico R'n'R degli anni '60 e '70 suonato negli scantinati londinesi o a sonorità che ricordano gli spazi americani.

Line Up: Roland Pierrehumbert (vocals, harp, cigar box guitar, dobro); Cédric Gander (percussion); Nick Thornton (bass, vocals); Lyo Sickyy (guitar).

www.facebook.com/rawlandrock

La Svizzera sarà rappresentata ai premi KBA 2024 a Memphis

Mark Stenzler, nativo di New York ed ex pirata radiofonico di Radio Free Ithaca, dal 1978 è un appassionato radiofonico su entrambe le sponde dell'Atlantico. Negli anni '80 si è trasferito in Svizzera, dove ha continuato la sua carriera radiofonica. Vero appassionato di blues e convinto sostenitore della radio pubblica, Stenzler è noto per essere il conduttore di Blues Zeppelin, un programma che ha lanciato nel 1989. Con il motto "Lavorare sodo per rendere la realtà molto meno dolorosa", ha dedicato il suo tempo e il suo talento alla creazione di un programma blues che offre un mix della migliore musica blues, notizie e interviste interessanti.

Il programma può essere ascoltato su diverse stazioni radiofoniche, tra cui Radio Bern (RaBe) a Berna, Radio LoRa a Zurigo, Diis Radio nel Canton Vallese, WRFI Community Radio a Ithaca e CJRO Community Radio a Carlsbad Springs, Ottawa, ON, Canada. Stenzler svolge un ruolo fondamentale nel sostenere e promuovere i musicisti blues e portarli all'attenzione della comunità blues mondiale, dalle trasmissioni iniziali alla collaborazione con i vincitori dei premi, compresi i vincitori dei BMA e dei KBA della Blues Foundation. 

I seguenti rappresentanti del blues svizzero hanno ricevuto il KBA in passato: Sierre Blues e Lucerne Blues Festival

La decisione è stata presa! La vincitrice del "Miglior CD Blues Autoprodotto 2023" è Justina Lee Brownn con il suo CD "Lost Child"!

Congratulazioni!

Justina Lee Brown "Lost Child" - Blues, Jazz, Pop

Justina Lee Brown (nata Justina Ogunlolu) è una pluripremiata artista, cantautrice e intrattenitrice nigeriana di musica afro, funk, soul e blues.

Da bambina ha lottato per sopravvivere nelle strade di Lagos con la madre adolescente. La musica le ha dato la forza di superare la povertà. Diventata famosa in Africa e giovane pop star, ha vinto il "Women in Entertainment Award" a Londra come "Best African Voice" nel 2009, prima di girare l'Europa e la Nigeria per anni con diversi progetti, lasciando il pubblico a bocca aperta ma infinitamente felice ed euforico con la sua voce potente e il suo show energico.

Insieme alla sua band, Justina Lee Brown ha vinto lo Swiss Blues Challenge nel 2019, è arrivata alle semifinali dell'International Blues Challenge a Memphis, negli Stati Uniti, nel 2020 e ha ottenuto il secondo posto per la Svizzera all'European Blues Challenge a Malmö, in Svezia, nel 2022. È stata nominata agli Swiss Blues Awards 2022 e, con la sua band, ha aperto il concerto di Zucchero al Sierre Blues Festival dello stesso anno. 

Nel suo nuovo album "Lost Child", Justina Lee Brown mostra tutte le sfaccettature del suo lavoro. "Lost Child" è un album nato da un profondo trauma emotivo che Justina ha dovuto affrontare in quel periodo della sua vita. Una storia della sua vita.

La scelta di brani come "Lost Child", "Billiki", "Happy Day", "Crown'", "Happiness", "On My Way", "Crossfire", "10K Feelings" e "One Love Africa" da un lato contribuisce alla complessità dell'album, dall'altro Justina Lee Brown mostra una delle sue grandi qualità: come autrice di canzoni trasmette profonde intuizioni sul suo mondo.

www.justinaleebrown.com

Congratulazioni anche agli altri due candidati:

Manu Hartmann - There's Something Wrong
Dan Mudd feat bearbeat - Live at Mühle Hunziken

Grazie per la preziosa collaborazione dei membri della giuria.

12a finale dello Swiss Blues Challenge

La finale del 12° Swiss Blues Challenge si è svolta il 30 giugno 2023 come evento indipendente organizzato da Summerblues al Volkshaus di Basilea.

I vincitori dello Swiss Blues Challenge 2023 sono Dan Mudd Feat bearbeat di Berna. La band composta da Dominik Liechti aka Bearbeat (percussioni) e Daniele Gigli aka Dan Mudd (chitarra, voce) ha convinto la giuria con il suo set variegato di 25 minuti.

I Dan Mudd Feat Bearbeat potranno rappresentare la Svizzera all'European Blues Challenge 2024 a Braga, Portogallo e all'International Blues Challenge 2024 a Memphis, negli Stati Uniti. Auguriamo loro fin d'ora un grande successo.

     

Seguici

Cerca

Newsletter

Copyright © 2023 Swiss Blues Society